Ucimu, Calenda: dati su raccolta ordini molto incoraggianti. Primi effetti piano industria 4.0

 I dati che emergono dalla rilevazione trimestrale della raccolta ordini UCIMU di macchine utensili sono molto confortanti (+5,1% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno).
E’ particolarmente significativo, poi, che questo risultato sia determinato dall’incremento degli ordinativi raccolti sul mercato nazionale (+22,2%).
 
Lo sottolinea il Ministro dello Sviluppo economico Carlo Calenda spiegando che secondo quanto dichiarato dalla stessa UCIMU ,si tratta dei  primi frutti dell’applicazione del Piano Nazionale Industria 4.0 che dimostrano la bontà della scelta del governo di puntare su incentivi fiscali di natura automatica per gli investimenti in macchinari e beni strumentali
Confido che questo trend positivo possa consolidarsi e rafforzarsi nei prossimi mesi anche grazie al lavoro che verrà svolto nell’ambito dei digital inovation hub e dei competence center che costituiscono parte integrante del piano Industria 4.0
 
 

 

STAMPA QUESTO ARTICOLO PER LA TUA RASSEGNA CARTACEA

 

Invia questo articolo ad un Amico

Quotidiano Economico Online www.calabriaeconomia.it
28 aprile 2017


condividi

googleplus twitter

In Evidenza