Presentato il nuovo portale del turismo della Regione Calabria

È stato presentato stamani, nella Sala Verde della Cittadella regionale di Catanzaro, il nuovo portale del turismo della Regione Calabria: www.turiscalabria.it.

All'incontro erano presenti il Presidente della Regione Mario Oliverio, il Dirigente generale al Turismo Sonia Tallarico e numerosi amministratori e operatori turistici calabresi.

“Questo sito – ha dichiarato il Presidente Oliverio che ha prima ringraziato tutti i partcipanti all'iniziativa - è un nuovo e importante strumento di comunicazione e promozione della nostra regione. Da mesi stiamo lavorando a una nuova strategia mediatica che metta in campo mezzi più semplificati e accessibili. Dopo il nuovo portale della Regione, realizzato solo pochi mesi fa, ora è il turno ora del nuovo portale del turismo che saprà essere uno straordinario canale di proiezione dei nostri tesori e delle principali offerte in campo turistico. Abbiamo scelto uno strumento semplice, di impatto immediato e soprattutto partecipato, aperto ai contributi di chiunque voglia arricchirlo: operatori, Comuni, enti, tour operator e artisti. Si tratta di un investimento economico minimo, non milionario come avveniva in passato, con un rapporto costi benefici molto positivo.

Oltre all'implementazione tecnologica, la Regione sta per mettere a disposizione del territorio calabrese ulteriori importanti risorse: tra pochi giorni pubblicheremo un bando dedicato alla riqualificazione dei servizi per strutture già esistenti pari a 20 milioni di euro. Un altro bando sarà predisposto a breve per nuovi investimenti nel settore, mentre stiamo lavorando a un progetto di alta formazione per la ristorazione calabrese. C'è un trend molto positivo per la nostra regione; è del tutto evidente.

Oggi il quotidiano la Repubblica ad esempio inaugura la pubblicazione di una serie di guide dell'Italia partendo proprio dalla Calabria. E non è un caso che nelle recenti manifestazioni di Trieste “Olio Capitale”, Milano “Identità golose” e “Itb” di Berlino, dove sosno stato la scorsa settimana, i nostri prodotti e le nostre aziende abbiano fatto il pieno di consensi, risvegliando un interesse sorprendente da parte dei principali Tour operator internazionali. Dopo 10 anni di flessione in termini di visitatori, l'anno scorso abbiamo segnato un + 10,5 % di presenze, di cui + 17,5 % di turisti internazionali e + 7% nazionali. C'è una domanda crescente e un attenzione soprattutto verso il settore enogastronomico che dobbiamo però saper cogliere. Innanzitutto puntando a eliminare la perificità che per anni ha contrassegnato la nostra regione. E per farlo non possiamo permetterci di perdere forza nel trasporto aereo. Lo abbiamo riferito ieri al governo per quanto riguarda la vicenda Alitalia a Reggio.

È impensabile tagliar fuori dai collegamenti col Paese la più grande città della Calabria e l'area metropolitana dello Stretto. Ma soprattutto siamo vicini alla costruzione di una gestione unica dei tre aeroporti calabresi. Rilanceremo e potenzieremo il nostro trasporto aereo dopo le macerie ereditate dalle gestioni fallimentari degli aeroporti S.Anna di Crotone e Tito Minniti di Reggio. Così come stiamo lavorando per rafforzare il sistema della mobilità ferroviaria e la rete dei collegamenti dalle principali stazioni. Anche se non sarà facile – ha concluso Oliverio - dobbiamo liberarci via via da una visione pessimistica. Molto dipende da noi, basta crederci”. Il dirigente generale al Turismo Sonia Tallarico ha spiegato invece la svolta rappresentata dal nuovo portale del turismo. “Semplificazione, cooperazione e partecipazione sono i pilastri del nuovo sito. Per questo è fondamentale il contributo dei soggetti protagonisti del nostro turismo: Comuni e operatori”. 

 

STAMPA QUESTO ARTICOLO PER LA TUA RASSEGNA CARTACEA

 

Invia questo articolo ad un Amico

Quotidiano Economico Online www.calabriaeconomia.it
16 marzo 2017


condividi

googleplus twitter

Copertina