“Fico Eataly World”, vini passiti e dolci allo stand della Regione

La Regione Calabria porta a “Fico Eataly World” il patrimonio dei prodotti e dei sapori: vini passiti e degustazione delle preziosità enogastronomiche calabresi
Allo stand della Regione di “Fico – Fabbrica italiana contadina” sarà un fine settimana all’insegna non solo dei vini passiti ma anche dei dolci tipici regionali. Un programma realizzato su iniziativa della Presidenza della Regione, settore Internazionalizzazione, in collaborazione con l'Azienda regionale per lo sviluppo dell'agricoltura calabrese (Arsac) per far conoscere e degustare le eccellenze regionali.
Perciò, sabato 12 e domenica 13 maggio all’importante kermesse, che già da qualche settimana ha superato il milione di visitatori, si potranno conoscere e degustare i vini passiti in abbinamento ai dolci tipici regionali.
I Moscato di Saracena, il Greco di Bianco e Mantonico, in abbinamento con i mandorlati (dolci tipici della tradizione calabrese canditi con arancio, bergamotto e liquirizia), Pitta ‘mpigliata, mostaccioli di Soriano e susumelle, saranno i prodotti identitari della cultura e della tradizione enogastronomica del territorio calabrese che si potranno assaporare a “Fico Eataly World”.
Inoltre, nei giorni scorsi, allo stand della Regione, protagonisti delle degustazioni e delle attività di lancio e valorizzazione sono stati i prodotti dei Parchi Nazionali calabresi.

 

STAMPA QUESTO ARTICOLO PER LA TUA RASSEGNA CARTACEA

 

Invia questo articolo ad un Amico

Quotidiano Economico Online www.calabriaeconomia.it
10 maggio 2018


condividi

googleplus twitter

In Evidenza