Alternanza Day, scuole e imprese s段ncontrano alla CCIAA di Catanzaro

Si è tenuta nella mattinata di giovedì, presso la sala convegni della Camera di Commercio di Catanzaro, l’edizione 2018 dell’Alternanza Day, la giornata dedicata alla promozione delle iniziative e degli incontri tra istituti scolastici e imprese che guardano con interesse alle grandi potenzialità dell’alternanza scuola-lavoro.
 
L’appuntamento, introdotto dal Presidente della Camera di Commercio di Catanzaro Daniele Rossi, si incentrato sugli interventi di Maurizio Ferrara, segretario generale dell’Ente, di Rita Bevacqua, responsabile del settore Regolazione del mercato della CCIAA di Catanzaro, e Alfredo Savaglio, consulente di Infocamere.
 
I propositi del sistema di Alternanza scuola-lavoro – ha detto Rossi nel suo intervento introduttivo – possono essere considerati di particolare interesse per tutto il sistema Paese. Lo dico anche da imprenditore: abbiamo la necessità di far conoscere ai giovani il mondo del lavoro e i suoi meccanismi. Prima si riesce a far accedere i ragazzi al sistema, più conoscenze gli saranno trasferite e quindi più opportunità potranno cogliere. Ma perché ciò avvenga c’è bisogno di una reciproca disponibilità a mettersi in gioco, tanto da parte della aziende, quanto da parte dei ragazzi. Sull’alternanza, negli ultimi mesi, ho letto parecchi pareri discordanti, ma per quanto mi riguarda si tratta di una grande opportunità per tutti gli attori in gioco, ecco perché sono felice di ospitare la giornata odierna e dare quindi occasione a scuole e imprese di entrare in contatto e magari programmare partnership e obiettivi comuni, così che i nostri ragazzi possano utilizzare nel migliore dei modi uno strumento che può aiutarli ad essere più competitivi nel mercato del lavoro”.
 
Rita Bevacqua ha presentato i risultati del sistema informativo per l’occupazione e la formazione Excelsior di Unioncamere relativi ai dati di domanda e offerta di lavoro nella provincia di Catanzaro, mentre Alfredo Savaglio ha illustrato le modalità di accesso al Registro nazionale per l’Alternanza e le novità introdotte nel sistema grazie alla nascita della figura dei tutor, che la normativa distingue in tutor scolastico e tutor aziendale ovvero le figure che fisicamente si occuperanno di seguire gli studenti lungo il loro percorso formativo nelle realtà imprenditoriali.
 
Il segretario generale della CCIAA di Catanzaro, Maurizio Ferrara, nel suo intervento, ha presentato il bando per voucher alle imprese per percorsi di Assistenza Scuola-Lavoro, la cui dotazione finanziaria ammonta a 45mila euro, un netto passo in avanti rispetto allo scorso anno in cui per le medesime finalità il bando prevedeva una dotazione finanziaria pari a 30mila euro: “Si tratta – ha spiegato Ferrara – di un bando che intende favorire la co-progettazione di percorsi di assistenza scuola-lavoro e  quindi sostenere il coinvolgimento delle imprese in questi percorsi che possono agevolare l’incontro tra domande e offerta di lavoro”.
Il segretario generale ha poi illustrato le possibilità offerte dal programma Alternanza Scuola-Lavoro negli altri Paesi UE dove, grazie alla mediazione delle Camere di Commercio italiane all’estero, gli studenti italiani possono  prendere parte ai percorsi di formazione realizzati in collaborazione con imprese presenti nei 12 Paesi aderenti al programma: Belgio, Bulgaria, Francia, Germania, Grecia, Malta, Portogallo, Regno Unito, Repubblica Ceca, Spagna e Svezia.
 
Tutti i dettagli sui bandi e le informazioni sui programmai internazionali, sono disponibili sul sito della Camera di Commercio (https://www.cz.camcom.gov.it/content/progetto-orientamento-al-lavoro-e-alle-professioni-0) e sul sito nazionale di Unioncamere.
 
All’appuntamento hanno preso parte alcuni docenti in rappresentanza di diversi istituti scolastici della provincia di Catanzaro: IPSAR “Einaudi” di Lamezia Terme, IIS di Sersale, ITAS “B. Chimirri”, IIS “E. Fermi”, liceo scientifico “L.Siciliani”, IIS “Petrucci-Ferraris-Maresca” di Catanzaro. In rappresentanza dell’Ufficio scolastico regionale, ha partecipato la dott.ssa Matilde Alati.

 

STAMPA QUESTO ARTICOLO PER LA TUA RASSEGNA CARTACEA

 

Invia questo articolo ad un Amico

Quotidiano Economico Online www.calabriaeconomia.it
12 aprile 2018


condividi

googleplus twitter

Copertina