Termini e modalità di presentazione per accedere ai benefici della misura "Resto al Sud"

Con la pubblicazione della circolare di fine anno vengono definiti termini e modalità di presentazione per accedere ai benefici previsti dalla misura "RESTO AL SUD".
 
La dotazione finanziaria è addirittura pari a 1 miliardo 250 milioni di euro.
 
Questa misura sostiene la nascita di nuove attività imprenditoriali avviate da giovani nelle regioni del Mezzogiorno. L’intervento si rivolge ai giovani dai 18 ai 35 anni residenti in Abruzzo, Molise, Campania, Basilicata, Puglia, Calabria, Sardegna e Sicilia che hanno costituito o intendono costituire un’attività imprenditoriale.
 
 
Gli interessati dovranno presentare domanda di partecipazione, corredata di tutta la documentazione relativa al progetto imprenditoriale, attraverso una piattaforma curata del soggetto gestore INVITALIA S.p.A.
 


Sono ammissibili al finanziamento le nuove iniziative imprenditoriali  che riguardano:
1.    la produzione di beni nei settori industria;
2.    la produzione di beni nei settori dell’artigianato, della pesca e dell’acquacoltura;
3.    la fornitura di servizi, ivi compresi i servizi turistici;
 
Sono escluse dal finanziamento le attività libero professionali e del commercio ad eccezione della vendita dei beni prodotti nell’attività d’impresa.

 
La misura prevede un finanziamento fino a 50.000 euro (oltre IVA) per ogni soggetto partecipante  per un massimo di quattro, con le seguenti agevolazioni:
 
·       35% quota a fondo perduto;
·       65% prestito a tasso zero da restituire in 8 anni.


Nel caso di forma associata, come anticipato il massimo è di quattro soci, tenendo conto che ogni socio conta 50.000,00 il massimo è pari a 200.000,00 euro.

Avv. Enrico Mazza
Presidente Sezione Servizi Unindustria Calabria Amministratore delegato della M.I.A. Mondo Impresa Azienda società specializzata nella consulenza ed assistenza alle imprese; Responsabile della sezione aiuti alle imprese del portale “calabriaeconomia.it” Assistente alla cattedra di diritto commerciale della facoltà di Economia Aziendale dell’Università Magna Graecia di Catanzaro; ·

 

 

STAMPA QUESTO ARTICOLO PER LA TUA RASSEGNA CARTACEA

 

Invia questo articolo ad un Amico

Quotidiano Economico Online www.calabriaeconomia.it
8 gennaio 2018


condividi

googleplus twitter

Copertina