Parco industriale Rende, convegno: "Industria 4.0 - Le opportunità per il Mezzogiorno"

  Si svolgerà venerdì 23 giugno alle 09,30 nel Parco Industriale di Rende il Convegno dal titolo “INDUSTRIA 4.0 - Le opportunità per il Mezzogiorno”.
  Si tratta di una importante iniziativa che intende illustrare il Piano nazionale Industria 4.0, una vera e propria rivoluzione culturale in grado di promuovere importanti cambiamenti nel lavoro e nel mercato, incentrata sull’utilizzo di macchine intelligenti, interconnesse e collegate ad internet.

Nel corso del convegno verranno illustrate le aree strategiche del Piano nazionale che dovrà supportare le aziende nella trasformazione digitale dei nuovi processi produttivi basata su meccatronica, robotica, tecnologie ICT avanzate, sistemi di valorizzazione delle risorse umane.

Saranno inoltre valutati gli effetti del Piano sulla realtà economica del Mezzogiorno e saranno illustrati gli incentivi a favore delle imprese.

I lavori del convegno, coordinati da Alessandro Astorino,  Consigliere dell’Ordine Ingegneri di Cosenza, si apriranno con gli indirizzi di saluto del Sindaco di Rende Marcello Manna e dell’Assessore alle Attività produttive della Regione Calabria Carmela Barbalace.

Dopo l’introduzione del Presidente del Parco Industriale di Rende, Ferdinando Morelli, ci saranno gli interventi di Clelia Stigliano e Marco Calabrò del Ministero dello Sviluppo Economico, di Fortunato Varone, Dirigente generale Dipartimento Sviluppo economico della Regione Calabria, di Luigia Paccoia, responsabile Manifacturing 4.0 Program Evolution di Leonardo Spa, e di Maurizio Muzzupappa, docente dell’Università della Calabria.

Le conclusioni saranno affidate ad Enza Bruno Bossio, Componente della IX Commissione Trasporti Poste e Telecomunicazioni della Camera dei Deputati.

 

STAMPA QUESTO ARTICOLO PER LA TUA RASSEGNA CARTACEA

 

Invia questo articolo ad un Amico

Quotidiano Economico Online www.calabriaeconomia.it
19 giugno 2017


condividi

googleplus twitter

Copertina