Fiscal compact: Unimpresa, rigore Ue strangola economia italiana

"Le regole europee sui bilanci pubblici hanno strangolato e strangolano l'economia italiana. Da anni sosteniamo la necessità di una progressiva e significativa riduzione dei paletti alle finanze statali che, specie negli ultimi anni, hanno limitato l'azione dei governi. Erano necessari investimenti pubblici  a cominciare dalle infrastrutture  e anche maggiori interventi in deficit, specie sul fronte della riduzione della pressione fiscale; e invece l'Unione europea ha impiccato la ripresa, aggravando la crisi e la recessione". Lo dichiara il presidente di Unimpresa, Giovanna Ferrara, in merito al dibattito in corso, in Italia, sulla necessità di rivedere il fiscal compact. "Adesso dicono tutti che quelle regole sono sbagliate, noi lo segnaliamo da cinque anni" aggiunge Ferrara.
  -- 

 

STAMPA QUESTO ARTICOLO PER LA TUA RASSEGNA CARTACEA

 

Invia questo articolo ad un Amico

Quotidiano Economico Online www.calabriaeconomia.it
10 luglio 2017


condividi

googleplus twitter

In Evidenza