Congresso Provinciale UGL Telecomunicazioni Catanzaro

 Si è tenuto in data 4 maggio presso la Sala Giunta dell’Amministrazione provinciale di Catanzaro, il Congresso Provinciale della UGL Telecomunicazioni.

 

Al congresso dal tema “Partecipazione, Dignità e Territorio” hanno partecipato iscritti, dirigenti e simpatizzanti delle aziende operanti nel Catanzarese.

 

Durante i Lavori si è discusso dello stato di salute del settore Telecomunicazioni in Italia, approfondendo temi come il rinnovo del Contratto di settore, le Delocalizzazioni, fenomeno che mette a rischio l’intero comparto, Sicurezza nei Call Center e Rapporto con il territorio.

 

Il commissario uscente Pierpaolo Pisano, tuttora Segretario Regionale, è stato eletto all’unanimità Segretario Provinciale di Catanzaro ed a lui sarà affiancato il Vice Segretario Francesco Vallone.

 

Il neo Segretario, ha voluto sottolineare come nell’ultimo hanno l’organizzazione, supportata dalla Segreteria Nazionale, stia compiendo grandi sforzi per crescere nelle aziende in cui opera.

 

Questo lavoro ha comportato l’avvicinamento di tanti giovani al mondo sindacale, che se adeguatamente supportati da percorsi formativi, potranno costituire una ricchezza per tutta la UGL Regionale.

 

Assieme al Segretario ed al Vice, il congresso ha eletto il direttivo Provinciale rappresentativo di tutti i dirigenti che operano in Tim, Telecontact ed Abramo Customer Care.

 

L’assise della UGL Telecomunicazioni ha inoltre eletto i ventidue delegati, dei cinquanta previsti da regolamento, al Congresso per la Unione Territoriale del Lavoro di Catanzaro.

 

Terminati i lavori il gruppo dirigente Catanzarese si è già messo in moto per raccogliere le sfide del presente e quelle future.

 

 

STAMPA QUESTO ARTICOLO PER LA TUA RASSEGNA CARTACEA

 

Invia questo articolo ad un Amico

Quotidiano Economico Online www.calabriaeconomia.it
6 maggio 2018


condividi

googleplus twitter

In Evidenza